Logopedia

"Logopedia" deriva dal greco "logos" ("parola") e"paideia" ("educazione").

Il logopedista è il professionista sanitario che, formato in ambito universitario, si occupa della riabilitazione della voce, del linguaggio orale e scritto, della comunicazione e della deglutizione in età evolutiva, adulta e geriatrica.

La normativa che disciplina la professione del logopedista è la D.M. 742/1994 e art. 1, comma 1, L. 251/2000, D.M. 29/03/2001 - n. 118)

La logopedia a Torino: consulenza e trattamento per bambini e adulti

Mi chiamo Alessandro Croce e sono il logopedista del Centro Esse Emme - Dsa e dintorni Torino. Il lavoro di equipe è la nostra forza per una presa in carico a 360°. Mettiamo al primo posto il benessere dei pazienti, bambini e adulti, per sostenerli nel percorso di consapevolezza e di gestione delle difficoltà che stanno incontrando. Contattaci per avere più informazioni!

logopedia a Torino per bambini

Gli ambiti d'intervento del logopedista in età evolutiva

Disturbi o ritardi di linguaggio: difficoltà nella produzione e/o comprensione del linguaggio, che possono presentarsi in assenza di disabilità intellettiva o di altre patologie primarie (Disturbi Specifici di Linguaggio - DSL) o in associazione a tali problematiche (Disturbi Aspecifici).

DSA: è l’acronimo di Disturbo Specifico dell’Apprendimento, e comprende Dislessia (difficoltà nella lettura), Disortografia (deficit della correttezza ortografica) e Discalculia (difficoltà nel calcolo e nel processamento numerico). Il Logopedista interviene anche in caso di difficoltà nei prerequisiti all’apprendimento, ovvero quando, già  fin dall’ultimo anno della Scuola dell’Infanzia, si manifestano indicatori di rischio per lo sviluppo di future difficoltà scolastiche.

logopedista a Torino per bambini

Deglutizione disfunzionale (o “atipica”): disturbo caratterizzato da spinta linguale e dinamica deglutitoria alterate, spesso associate a problematiche di tipo ortodontico (es. Malocclusioni dentali).

Dislalie: difficoltà di pronuncia di alcuni suoni della lingua parlata, che possono essere presenti anche in età adulta.

Disprassia oro-verbale: difficoltà nel compiere movimenti con la bocca. E’ possibile distinguere una forma solo orale, nella quale la difficoltà si manifesta soprattutto nella gestione del cibo (masticazione e deglutizione) e una forma solo verbale, nella quale non vi sono difficoltà nell'alimentazione ma si manifestano difficoltà nell’articolazione dei suoni linguistici.

Labio-Palatoschisi: è una malformazione congenita del palato, del labbro superiore e della gengiva che provoca difficoltà di produzione di alcune suoni linguistici.

Disfonie: difficoltà di emissione della voce, spesso conseguenti ad abuso vocale o a patologie a carico delle corde vocali.

Balbuzie: alterazione del flusso verbale che si manifesta con ripetizioni di sillabe, blocchi e pause tese durante l’eloquio.

Ipoacusie e Sordità: deficit uditivi congeniti o acquisiti, che possono compromettere il corretto sviluppo delle abilità linguistiche e comunicative

Disturbo Pervasivi dello Sviluppo – Autismo: quadro clinico caratterizzato da compromissione diffusa delle principali aree dello sviluppo del bambino, tra cui la comunicazione verbale e non verbale. In questo caso la complessità del quadro richiede il coinvolgimento di un’equipe multidisciplinare in grado di supportare la crescita del bambino, in cui può essere importante anche la presenza del logopedista.

La logopedia per adulti

logopedia per adulti a Torino

Il Logopedista non si occupa solo di bambini, ma anche dei disturbi di comunicazione (es. Afasia, Disartria e Deterioramento Cognitivo) e deglutizione (Disfagia)nell'età adulta. Le compromissioni di queste competenze possono essere causate da ictus, emorragie cerebrali, traumi cranici e qualsiasi altra lesione di tipo neurologico, neurodegenerativo (Demenza, Malattia di Parkinson, ecc.) od oncologico che abbia colpito i centri encefalici e/o le strutture anatomiche deputate al funzionamento del linguaggio e della deglutizione.